Caratteristiche dei segni zodiacali: Ariete

Il Sole transita in questo segno approssimativamente tra il 21 marzo e il 20 aprile

Segno di Fuoco: vigore, decisione, combattività
Cardinale: tendenza alla realizzazione e all’efficienza
Maschile: positivo e lineare
Pregi: sincerità e concretezza
Difetti: impulsività e aggressività
Segni particolari: coraggio e intraprendenza
Colore: rosso fuoco
Metallo: ferro
Pietra: corallo

Pianeta governatore: Marte, che rappresenta le capacità di difesa dell’Io e del corpo
Si tratta di un segno di Fuoco, ha in sé una forza primigenia dirompente che si esprime con l’azione. E’ mosso da un grande bisogno di fare, il suo dinamismo è urgente, non conosce proroghe, ed è contagioso come quello del condottiero che sa guidare risvegliando l’entusiasmo degli altri.
Sue caratteristiche sono il coraggio e le azioni ardite; ottimista e curioso, si muove sospinto da interessi che mutano velocemente, da passioni che si consumano con la rapidità tipica del fuoco.
Gli manca la pazienza, la calma del ragionamento, la costanza, ma sopperisce con una vitalità inesauribile che gli permette di ricominciare ogni volta.
Anche in amore è animato da passioni brucianti, talvolta presto esaurite, che lo rendono inquieto e smanioso. Autonomo e amante della propria individualità, non sopporta i rapporti simbiotici e sdolcinati.
E’ uno tipo sportivo, essenziale, diretto, molto competitivo.
La parte del corpo in analogia con questo segno è la testa, che può diventare il suo punto debole.